La serata, dal tema "Un luogo per respirare", ha visto protagonista il Parco Reda, come esempio concreto di come i volontari si siano impegnati a rigenerare per rigenerarsi facendo comunità.
Al Parco Reda sono iniziate le lezioni di danza della scuola "Arabesque".
Quando i bambini della classe seconda sono arrivati nell’orto, hanno visto che tutte le piantine orticole e aromatiche erano cresciute molto: la pioggia caduta nei giorni precedenti è stata un’ottima compagna di crescita e con il sole sono riusciti a dare nuova vita alle piantine.
I lavori continuano nell'orto del Parco Reda e i bambini sono sempre entusiasti di vedere come crescono le nuove piantine e come si trasformano i semi.
I bambini della classe seconda hanno sperimentato una nuova attività a distanza: preparazione della terra e semina di piante orticole.
Quando i bambini sono arrivati al Parco Reda, hanno incontrato i bambini della Scuola dell’Infanzia e hanno condiviso con loro i semi non comuni (patate viola e rosse), che avrebbero piantato, e gli attrezzi “dell’ortolano”. Hanno lavorato tanto in questi giorni...
I bambini della classe seconda hanno sperimentato una nuova attività a distanza: preparazione della terra e semina di piante orticole.
I bambini della scuola dell’infanzia di Valle Mosso/Crocemosso al Parco Reda hanno trovato tanti tesori. Li hanno raccolti e portati a scuola dove, dopo averli osservati con attenzione utilizzando i cinque sensi, li hanno disegnati e hanno realizzato un cartellone, in cui sono presenti anche i commenti fatti dai bambini osservando il materiale raccolto.
Proseguono i lavori nell'orto del Parco Reda grazie ai bambini della classe seconda della Scuola Primaria. Hanno osservato i cambiamenti e sono andati avanti con le attività nell'orto prendendosene cura e piantando nuove piantine.
la classe prima della Scuola Secondaria di Primo Grado di Valle Mosso ha iniziato il laboratorio teatrale “Emozioni sulla scena”, uno dei progetti finanziati dalla CRB nell’ambito di Muse alla Lavagna.